Le tecniche fotografiche antiche di Mendola al Polo culturale Le Clarisse

Venerdì 22 ottobre è l’ultimo giorno di esposizione per la mostra “Auschwitz, viaggio nella memoria” di Gaetano Mendola al Polo culturale Le Clarisse e per l’occasione l’autore sarà presente per spiegare l’antica tecnica fotografica al platino e palladio, proprio quella utilizzata per la realizzazione delle immagini. L’appuntamento è alle ore 18 nella sala conferenze della struttura museale, in via Vinzaglio 27 a Grosseto (ingresso libero con Green pass e gratuito, info 0564 488066).

«Per la chiusura della mostra – dice Gaetano Mendola, fotografo esperto in tecniche antiche – ho deciso di fare una conferenza dove vi parlerò del processo di stampa che si vede nel video proiettato nella sala dove sono esposte le opere, visto che in molti ne sono rimasti affascinati e mi hanno fatto molte domande. Spiegherò passo dopo passo come si arriva al risultato: dallo scatto in pellicola alla stampa su carta cotone».

La mostra “Auschwitz, viaggio nella memoria” raccoglie dieci immagini in bianco e nero che raccontano l’orrore del campo di sterminio di Birkenau, acccanto al campo di concentramento di Auschwitz, che diventò operativo l’8 ottobre 1941, proprio 70 anni fa.

Check Also

Scriabin Concert Series: piano recital di Tenisci ai Bigi

La rassegna Scriabin Concert Series torna domenica 28 novembre alle ore 11.30 nella Chiesa dei …