La Notte Visibile

LA FONDAZIONE GROSSETO CULTURA E IL COMUNE DI GROSSETO PRESENTANO

LA PRIMA “NOTTE VISIBILE DELLA CULTURA”

in collaborazione con Confesercenti, Confcommercio e Centro Commerciale Naturale

un grande evento che coinvolge cittadini e commercianti

 

La Fondazione Grosseto Cultura e il Comune di Grosseto organizzano un evento unico. In occasione della sesta edizione della “Città Visibile” sabato 21 settembre verrà inaugurata la prima “Notte Visibile della Cultura”.

 

Dalle 18 alle 24 il centro storico di Grosseto sarà animato da mostre d’arte, performance teatrali, reading letterari, videoproiezioni, visite guidate e tante altre iniziative culturali che occuperanno sia i luoghi istituzionali (Cassero, Musei, Chiesa dei Bigi, tutte le gallerie d’arte e delle associazioni) che le strade e le piazze cittadine. L’intera manifestazione sarà incentrata sulla rappresentazione artistica e sull’estesa creatività degli artisti impegnati sul territorio. Inoltre, grazie alla Confesercenti, alla Confcommercio e al Centro Commerciale Naturale, che coorganizzano la manifestazione, anche gli operatori commerciali metteranno a disposizione spazi ed energie per contribuire a un cartellone di eventi culturali sempre più ricco e vario. Saranno così allestite mostre nei negozi, letture e degustazioni nelle librerie, proiezioni di video e piccoli concerti nelle aree all’aperto.

In distribuzione gratuita nelle postazioni di Fondazione Grosseto Cultura e Comune di Grosseto in Piazza Baccarini di fronte al Museo archeologico e d’arte della Maremma, il passaporto dell’arte l’originale novità della Notte Visibile della Cultura. Si compone di dieci caselle in cui apporre i timbri di dieci diverse mostre in città. Completata la timbratura e seguendo le istruzioni indicate nel passaporto stesso, il vostro passaporto dovrà essere riconsegnato entro il 20 ottobre, giorno in cui alle 18.00 nel Cassero senese parteciperà all’estrazione pubblica di premi culturali. Primo premio: corso di musica alla scuola Palmiero Giannetti (strumento a scelta e corso base di nove mesi). Secondo premio: carnet di cinque biglietti per la stagione teatrale 2013/2014 del Comune di Grosseto e una tessera di iscrizione alla biblioteca comunale chelliana; due tessere associative annuali alla Fondazione Grosseto Cultura. Terzo premio: carnet di quattro biglietti per la stagione teatrale 2013/2014 del Comune di Grosseto e una tessera di iscrizione alla Biblioteca comunale Chelliana; una tessera associativa annuale alla Fondazione Grosseto Cultura. Tutti i passaporti, regolarmente timbrati, dopo l’estrazione dei premi, possono essere recuperati consegnati alla segreteria del Liceo artistico in via Pian d’Alma 15, per poter usufruire di due lezioni gratuite di due ore ciascuna, di pittura e scultura nei laboratori del Liceo sotto la guida di insegnanti specializzati.

 

La Notte Visibile della Cultura si presenta come una lunghissima serata per apprezzare i tesori e i luoghi del centro storico cittadino. Nello specifico:

 

–          In piazza Baccarini, performance dei writers, accompagnati da un dj set

–          In piazza San Michele, videoinstallazione artistica

–          In piazza della Palma, mostra Agaf e stand di Cedav Junior

–          In via Galilei: mostre in strada

–          Alla chiesa di San Francesco: visita ad uno dei luoghi segreti della città

–          Al Museo di Storia Naturale, Clorofilla Film Festival

–          All’archivio di Stato, reading Fondazione Bianciardi

–          Alla Libreria Palomar, “Book and Wine”

–          Alla Libreria Mondadori, reading “Ombra Bianca”

–          Al Comix Cafè, concerto “Irene Unplugged”

–          In piazza Mensini, performance “Across Grosseto”

–          In via Andrea da Grosseto, visita guidata alla collezione Ticci

–          In via Ginori, sede Cesvot, conferenza di Vera Giommoni su ritratto e autoritratto

–          In via Mazzini, Associazione Archeosofica: proiezioni video

–          Al teatro degli Industri, esposizione manifesti stagioni teatrali e cartoni restaurati di Pietro Aldi

–          Da piazza Baccarini, alle 21.00, visita guidata alla scoperta del centro storico con la cooperativa Le Orme.

–          Tradizionali canti maremmani animeranno il centro storico con l’associazione Briganti di Maremma

La Notte Visibile sarà documentata dalle foto dell’associazione Maremmans, presenti su tutti i social network, #nottevisibile13, #grosseto, #maremmans.

 

 

 

Per informazioni:

 

Fondazione Grosseto Cultura

Via Bulgaria 21

0564-453128

promozione@fondazionegrossetocultura.it

 

Comune di Grosseto – Servizio Cultura,

via Aurelio Saffi 17/c,

0564 488794-584.

 

Check Also

La notte visibile della cultura 2021: tutti gli eventi

Guarda e scarica QUI la mappa con il programma completo della Notte visibile Ventotto eventi …