La genetica forense animale al Museo di storia naturale

Il Museo di storia naturale della Maremma inaugura il cartellone autunnale degli eventi con un appuntamento davvero speciale. Sabato 17 settembre alle ore 17 nella sala conferenze della struttura museale in strada Corsini 5 il tema sarà “Alla ricerca delle prove nei crimini contro gli animali: l’analisi del dna nelle indagini investigative” con l’intervento della genetista Rita Lorenzini.

L’evento è a ingresso libero e gratuito; per informazioni è possibile chiamare il numero 0564/488571. Anche in occasione di questo appuntamento, come di consueto, sarà possibile sottoscrivere o rinnovare la Grosseto Card, la tessera socio di Fondazione Grosseto Cultura.

«Il cartellone degli eventi autunnali – dichiara il direttore del Museo di storia naturale della Maremma, Andrea Sforzi – debutta con un appuntamento davvero intrigante. Il tema sarà la genetica forense animale, ovvero le analisi del dna svolte per le indagini investigative sui reati contro gli animali. La dottoressa Lorenzini illustrerà come la genetica contribuisca a questo tipo di indagini: si tratta di attività analitiche che si avvalgono di moderne tecniche molecolari, eseguite su richiesta dell’autorità giudiziaria in indagini per procedimenti penali relativi al maltrattamento, all’uccisione illegale di animali d’affezione o di animali selvatici, al bracconaggio, agli avvelenamenti, al commercio illegale di specie protette o a rischio di estinzione e a tutti gli altri reati che vedono gli animali come vittime».

Rita Lorenzini è laureata in Scienze biologiche all’Università di Bologna ed è autrice di numerose pubblicazioni scientifiche. È responsabile del Laboratorio di genetica forense, centro di riferimento nazionale per la medicina forense veterinaria dell’Istituto zooprofilattico sperimentale di Lazio e Toscana.

Check Also

Il docufilm “Inferno in paradiso” di Caminada al Museo di storia naturale

Le conseguenze dell’inquinamento in una terra preziosa come il Salento. È il tema del docufilm …

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy