de lorenzo - 1

Il concerto di Pasqua dell’Orchestra sinfonica

Domenica 14 aprile, ore 21.15//Cattedrale di Grosseto

L’Orchestra sinfonica Città di Grosseto si esibisce nella Cattedrale di San Lorenzo per il tradizionale concerto di Pasqua. L’appuntamento è per domenica 14 aprile alle ore 21.15 (ingresso a offerta): l’ensemble si esibirà con la direzione di Giancarlo De Lorenzo e Ettore Pellegrino al violino. Il programma prevede l’esecuzione dell’Adagio e fuga in do minore K 546 per archi e del Concerto numero 4 in re maggiore per violino e orchestra K 218 di Mozart e della Sinfonia numero 44 in mi minore “Traversinfonie” di Haydn. Il direttore d’orchestra Giancarlo De Lorenzo (classe 1959) si è dipomato in Organo e Composizione organistica sotto la guida del maestro Franco Castelli al Conservatorio di Brescia e ha studiato Composizione e Direzione d’orchestra con il maestro Cataldo. Direttore stabile dal 1992 dell’Orchestra Vox Auræ di Brescia, nel 2003 gli viene affidata la carica di direttore artistico e direttore principale dell’Orchestra del Teatro olimpico di Vicenza, che ha ricoperto fino a dicembre 2011, con la quale negli anni si è esibito in tanti concerti in Italia e all’estero. Nel 2009 ha diretto l’Orchestra sinfonica abruzzese al Teatro alla Scala di Milano, con successo di pubblico e critica, in un concerto per la ricostruzione del Teatro comunale dell’Aquila. Dall’1 gennaio 2015 ricopre la carica di direttore artistico e direttore musicale dell’Orchestra sinfonica di Sanremo. Ettore Pellegrino ha iniziato a studiare violino all’età di quattro anni sotto la guida del padre e si è diplomato nel 1989 con il massimo dei voti e con lode al Conservatorio di Frosinone. Svolge intensa attività concertistica in formazioni cameristiche e con istituzioni liriche e sinfoniche, sia come spalla che come solista, esibendosi in Italia e all’estero. Ha interpretato “Le quattro stagioni” di Antonio Vivaldi con I Filarmonici di Roma, già Orchestra da Camera dell’Accademia di Santa Cecilia. Ha eseguito e inciso, in qualità di solista, diverse colonne sonore composte da Ennio Morricone, sotto la direzione del quale si è esibito in alcuni dei più importanti teatri europei. Sempre come solista ha eseguito colonne sonore composte da Luis Bacalov, Nicola Piovani, Germano Mazzocchetti, Franco Piersanti, Paolo Bonvino, Geoff Westley e altri autori contemporanei. Dal 1997 si dedica anche all’attività didattica. Suona con un violino Goffredo Cappa del 1675. Per informazioni sul concerto di domenica 14 aprile: www.orchestragrosseto.it.

Check Also

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Progetto Pop up: la metà delle attività resta aperta!

Progetto Pop up//Grosseto   Si è concluso ufficialmente martedì 16 aprile il progetto Pop up …