Progetto senza titolo copia

Tema Vita

L’accordo tra Fondazione Grosseto Cultura e Tema Vita – Mutua con socio sostenitore Banca Tema – prevede una serie di agevolazioni per i soci delle due istituzioni. Gli associati di Tema Vita, possessori di Carta MutuaSalus potranno diventare soci di Fondazione Grosseto Cultura pagando 20 euro anziché 30 euro annui e prendere parte così a condizioni agevolate a tutte le  iniziative che l’ente propone con i suoi tre istituti (Clarisse Arte, Museo di storia naturale della Maremma e Istituto musicale comunale “Palmiero Giannetti”). Nel contempo, chi ha la tessera di Fondazione Grosseto Cultura può entrare a far parte del gruppo Tema Vita e usufruire di tutte le agevolazioni previste dallo statuto. A partire dai contributi associativi annuali: un socio di Fondazione Grosseto Cultura e cliente Bcc pagherà 48 euro (anziché 72) per diventare socio mutua, più 5 euro di quota di ammissione una tantum, e 36 euro (anziché 60 euro) per il coniuge. Diventando socio si avrà così diritto a una serie di agevolazioni su servizi sanitari e non solo. Ad esempio sconti su servizi medico-sanitari offerti da strutture qualificate e operatori convenzionati, diarie ospedaliere per il ricovero in seguito a infortunio o malattia (400 euro di massimale annuo e 20 euro di diaria giornaliera), rimborsi su visite mediche specialistiche (30% con un massimale annuo di 150 euro), rimborsi su esami clinici, accertamenti diagnostici, trattamenti fisioterapici, assistenza domiciliare e trattamenti termali (20% per un massimale annuo di 150 euro), rimborsi sul servizio ambulanze verso e da istituti di cura (20% su un massimale annuo di 100 euro) e rimborsi su visite mediche specialistiche per figli fino a 18 anni compiuti (20% su un massimale annuo di 100 euro). Inoltre la carta dei servizi MutuaSalus, attraverso un call center attivo h24 fornisce assistenza sanitaria come consulenze, pronto intervento d’urgenza, assistenza ospedaliera infermieristica per grandi interventi chirurgici e servizi per emergenze sanitarie e ricoveri all’estero. Inoltre, una serie di sussidi alla famiglia: ad esempio 50 euro per figlio da impiegare nell’acquisto di beni per la prima infanzia, per l’iscrizione all’asilo nido e alla scuola dell’infanzia e per l’acquisto di materiale didattico per la scuola primaria, scuola secondaria di primo grado e scuola superiore. Numerosi anche gli esercizi commerciali convenzionati.Tutte le informazioni sono sul sito www.temavita.it. I soci di entrambe le associazioni potranno ricevere informazioni sulle agevolazioni contattando la segreteria di Fondazione Grosseto Cultura al numero 0564 453128 e la sede operativa di Tema Vita al numero 0564 444764/65.

Check Also

Progetto senza titolo

Sconti per i soci

I SOCI di Fondazione Grosseto Cultura hanno diritto a uno SCONTO negli esercizi commerciali cittadini che espongono …