La Città visibile 2014 || La Maremma: idee di bellezza

Approfondiamo, nel dettaglio i bandi per La Città visibile 2014

1. La Città visibile 2014 || La Maremma: idee di bellezza

La Fondazione Grosseto Cultura, tramite il Centro Documentazione Arti Visive (CEDAV) e in co-organizzazione con il Comune di Grosseto, promuove un bando di concorso nazionale dedicato alla fotografia e alle arti visive. Il bando è articolato in tre sezioni:
1. Reportage fotografico
2. Reportage video
3. Opere singole
Tutte le opere selezionate saranno esposte nel Cassero Senese di Grosseto dal 13 settembre (inaugurazione della manifestazione Città Visibile) al 19 ottobre 2014.
Le opere presentate possono essere inedite o edite; nel caso fossero già state esposte al pubblico non devono aver partecipato a mostre allestite a Grosseto nel 2014.
E’ prevista la realizzazione di un workshop dedicato al reportage, premi forniti dallo sponsor tecnico Fujifilm e, nella categoria Under 35 della sezione Reportage Fotografico, un assignment (incarico) dalla testata giornalistica online Witnessjournal.com.

scarica il bando completo 

FAQ

Quale è il tema del concorso? Il tema del concorso è l’idea di bellezza legata oggi alla Maremma. Al di là di ogni stereotipo, ricerchiamo cosa ci seduce di questo territorio e della popolazione che lo abita, che tipo di utilità ha oggi la bellezza e come deve essere condivisa. Il tema è largamente interpretabile dai partecipanti.

In quante sezioni si articola il concorso? Il concorso si articola in tre sezioni: reportage fotografico, reportage video, opere singole. E’ possibile partecipare a una sola sezione di concorso.

La Fondazione organizza un corso propedeutico alla realizzazione di reportage. E’ obbligatorio seguirlo per partecipare al concorso? No. Il workshop è legato a La Città visibile, ma non è condizione necessaria per l’adesione al bando

Quali tecniche sono accettate nella sezione “opere singole”? Le discipline accettate per questa sezione sono fotografia, pittura, scultura, disegno, illustrazione, arte digitale, computer grafica. Non occorre essere un professionista per partecipare

Quanto costa partecipare al bando? L’adesione al bando è libera e gratuita

Fino a quando c’è tempo per partecipare? Il bando scade il 1 luglio

Cosa si vince? Per la sezione reportage fotografico sono in palio tre fotocamere Fujifilm. I reportage migliori saranno pubblicati sul sito Fotoup.net. Il migliore reportage video sarà pubblicato sul sito ilgiunco.net e l’autore avrà un incarico retribuito per la documentazione video de La Notte visibile 2014. Il vincitore della sezione opere singole avrà gratuitamente gli spazi del Cassero o della Chiesa dei Bigi per realizzare una sua mostra nel 2015

Possono partecipare solo i residenti a grosso? No. Il concorso è nazionale

A chi rivolgersi per dubbi o informazioni sul bando? Ci si può rivolgere alla segreteria di Fondazione Grosseto Cultura (tel. 0564453128) o del Cedav (tel. 0564488547). E’ stato istituito un apposito indirizzo mail concorsocedav@gmail.com

 

 

Check Also

Grosseto_post1.2

Semi di “Rigenerazione urbana” a Grosseto

Da giovedì 20 a sabato 22 giugno//Cassero Senese//Grosseto Tre giorni per parlare delle buone pratiche …