msnm001_big

Il Museo di storia naturale insegna a riconoscere i funghi

 

Sabato 13 ottobre 2018//Museo di storia naturale della Maremma//Strada Corsini 5//Grosseto

 

È dedicata a uno dei prodotti di stagione più amati, i funghi, la nuova iniziativa promossa e organizzata dal Museo di storia naturale della Maremma in collaborazione con la Tenuta di Paganico. L’appuntamento con “I funghi dei nostri boschi” è per l’intera giornata di sabato 13 ottobre, a partire dalle 10. Ispirata dal grande successo dell’evento ottenuto dalla giornata dedicata alle erbe, l’iniziativa sui funghi maremmani vedrà la partecipazione di Claudia Perini, micologa, docente all’Università di Siena, che guiderà i partecipanti alla scoperta di alcune delle più importanti specie autunnali. Si comincia alle 10 nella sala conferenze del museo, in strada Corsini 5 a Grosseto, con un breve corso di riconoscimento delle principali specie e un inquadramento generale sui funghi. A fine mattinata i partecipanti si sposteranno poi con mezzi propri alla Tenuta di Paganico, dove sarà possibile degustare un pranzo con prodotti locali, preparato dalle cuoche della Tenuta. Nel menù focacce miste con salumi di cinta senese, uova ripiene al tartufo, stracotto di cinta senese con salsa autunnale, purè di patate e crumble di mele. La giornata si concluderà con una breve escursione nei boschi della tenuta, per la quale è consigliabile attrezzarsi con scarponcini e abbigliamento adatto. Partecipare costa 25 euro a persona (20 euro per i soci di Fondazione Grosseto Cultura, gratis per i bambini fino a sei anni) e include la partecipazione all’incontro al museo, il pranzo e l’escursione nella Tenuta di Paganico. È possibile acquistare il biglietto al museo anche nei giorni precedenti all’evento: info 0564 488571.

Check Also

andrea sforzi 1

Con la citizen science il Museo di storia naturale è internazionale

Museo di storia naturale della Maremma//Strada Corsini 5//Grosseto Tra i più importanti musei d’Europa c’è …