09

Il Museo di storia naturale festeggia i 60 anni di Sandrone

Sabato 4 agosto, ore 17.30//Centro didattico di Baccinello

Era il 2 agosto 1958, sessant’anni fa. Nelle miniere di lignite di Baccinello, frazione del Comune di Scansano, venne portato alla luce lo scheletro completo di un esemplare di Oreopithecus bambolii, una scimmia antropomorfa vissuta 8,5 milioni di anni fa. Quello scheletro (oggi conservato al Museo di geologia e paleontologia dell’Università di Firenze) fu soprannominato “Sandrone” dai minatori che collaborarono alle operazioni di recupero del fossile e nel tempo è diventato il simbolo del Museo di storia naturale della Maremma, struttura museale di Fondazione Grosseto Cultura, tanto da essere riportato anche nel logo. E sabato 4 agosto il Museo di storia naturale della Maremma celebra il sessantennale dal ritrovamento di Sandrone organizzando una giornata tutta dedicata all’evento, in collaborazione con la Pro Loco di Baccinello. L’appuntamento è al Centro didattico di Baccinello, a partire dalle 17.30, quando partirà un pomeriggio che si propone di fare ulteriore luce sulla vita e sul momento della scoperta dell’antica scimmia antropomorfa: parteciperanno Lorenzo Rook (paleontologo, Università di Firenze), Roberta Pieraccioli (direttrice del sistema museale di Massa Marittima) e Angiolino Lorini (autore del libro “Baccinello, il borgo minerario dell’ominide. Storia, memoria e cronaca”). La conversazione sarà moderata da Andrea Sforzi, direttore del Museo di storia naturale della Maremma. Al termine, alle 19, tutti invitati a partecipare a una passeggiata mineraria, nelle vicinanze del paese, per scoprire gli elementi del passato di Baccinello, piccolo centro urbano nato attorno alle miniere in passato attive in quella zona della Maremma. Di seguito una cena a buffet. E alle 21.30 andrà in scena lo spettacolo “In miniera con Sandrone: storie di uomini e ominidi” prodotto dall’associazione culturale Arts & Crafts di e con Irene Paoletti e Stefano Stefani. Uno spettacolo teatrale brillante per tutti, adulti e bambini, una storia immaginaria di miniera con il racconto del reale ritrovamento dell’oreopiteco Sandrone nelle gallerie minerarie di Baccinello.

Check Also

anton shaburov

L’Orchestra sinfonica al Cassero con Shaburov e Ferraris

Sabato 18 agosto ore 21.15//Cassero Senese//Grosseto Dopo il grande successo del concerto di San Lorenzo …