DSC_0636

Al Cassero senese il debutto dell’Orchestra giovanile Vivace

Venerdì 29 giugno//Cassero Senese//Grosseto

Quarantadue partecipanti alle selezioni, trentadue selezionati per far parte dell’organico. Più di metà dei quali di Grosseto e provincia, tutti di età compresa tra 16 e 26 anni. Vivace, l’Orchestra Città di Grosseto giovani costituita ufficialmente il 27 febbraio, ora è operativa. E per la formazione giovanile dell’ensemble presideduto da Antonio Di Cristofano – nata grazie al contributo dei soci fondatori: oltre all’Orchestra, il Comune di Grosseto, Fondazione Grosseto Cultura, l’Istituzione Le Mura, il liceo musicale Polo Bianciardi, la Fondazione rotariana Berliri Zoppi, il Rotary Club Grosseto, la Fondazione Fiorilli e Banca Tema – è arrivato il momento del debutto: il concerto inaugurale di Vivace sarà venerdì 29 giugno alle 21.15 al Cassero Senese di Grosseto (ingresso: posto unico con biglietto a 8 euro) con la direzione del maestro Massimo Merone. «La nascita di Vivace – dice il vicesindaco e assessore alla Cultura, Luca Agresti – è il risultato della riuscita sinergia fra tanti soggetti per realizzare un progetto nel quale l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna ha creduto subito. L’orchestra giovanile è un soggetto senza precedenti nel panorama culturale cittadino e per tanti giovani, in gran parte della nostra città o provincia, rappresenta un’occasione per coltivare il proprio talento nella musica. Siamo certi che le esibizioni che ci offriranno saranno all’altezza dell’istituzione che rappresentano». Il programma del concerto prevede opere di Beethoven (“Coriolano”, ouverture opera 62), Schubert (sinfonia numero 8, “Incompiuta”), Fauré (“Pavane” opera 50) e Bizet (dalle suite numero 1 e 2 di “Carmen”). «Alle audizioni per tutti i ruoli dell’orchestra, a maggio – ricorda Antonio Di Cristofano, presidente dell’Orchestra – hanno partecipato tanti giovani di talento tra i 16 e i 26 anni, grossetani ma anche provenienti da altre città d’Italia: studenti o neodiplomati dei conservatori, dei licei musicali e degli istituti di musica. E dpo un’accurata e difficile selezione, per l’alto livello dei candidati, sono stati affidati i ruoli ai prescelti che si impegneranno in questa nuova avventura per essere avviati alla professione di orchestrale ma soprattutto affinché, suonando insieme, possano essere educati alla concordia e all’armonia non solo musicale. La direzione dell’orchestra è stata affidata al maestro Massimo Merone, direttore grossetano già noto al pubblico dell’Orchestra sinfonica, che condurrà i ragazzi nel loro percorso di crescita». Appuntamento per il debutto, dunque, venerdì 29 giugno al Cassero. E in calendario c’è già un altro concerto di Vivace: sarà venerdì 5 ottobre nella cattedrale di Grosseto, nell’ambito della rassegna “Concerti d’autunno” del Rotary Club, con la direzione di Massimo Merone e la partecipazione di Giovanni Vai al clarinetto.

Check Also

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Accordo tra Fondazione Grosseto Cultura e Tema Vita

Fondazione Grosseto Cultura//Lunedì 19 novembre 2018 Anche Tema Vita è partner di Fondazione Grosseto Cultura. …